• images/slider/slide_01.jpg
  • images/slider/slide_02.jpg
  • images/slider/slide_03.jpg
  • images/slider/slide_04.jpg
  • images/slider/slide_05.jpg

banner_qualita

Ultime News

Acquistare frutta secca all’ingrosso: tutto ciò che c’è da sapere sulle castagne

ingrosso frutta ortoservice Che le castagne siano il simbolo della stagione autunnale è una verità assoluta, ma forse non tutti sanno che questo alimento è a tutti gli effetti un componente della grande famiglia della frutta secca.

Originariamente ci si riferiva al castagno come “all’albero del pane”, questo perché le castagne erano il principale pasto delle persone povere.

 

Leggi tutto...
 

Acquistare la zucca all’ingrosso di frutta e verdura: consigli su come sceglierla, come conservarla e sulle varietà più utilizzate in cucina

ingrosso frutta ortoservice

Inconfondibile simbolo di Halloween e principale ingrediente di vellutate e primi piatti: ottobre è il periodo autunnale nel corso del quale la zucca spopola in tutte le cucine italiane!Ma attenzione alla varietà che si decide di acquistare perché non tutte sono commestibili!

Scopriamo insieme quali sono le varietà che possono essere acquistate all’ingrosso ortofrutticolo e qual è il modo corretto per conservare ed utilizzare la nostra zucca.

Leggi tutto...
 

Cosa acquistare dal tuo ingrosso di frutta e verdura di fiducia per combattere i primi freddi

ingrosso frutta ortoservice

Settembre è il mese del cambiamento: ci avviciniamo ai primi freddi e le tavole iniziano ad essere imbandite con prodotti ortofrutticoli che ricordano sapori e climi invernali.

L’abbassamento progressivo delle temperature porta, come ben sappiamo, malanni di stagione.

Leggi tutto...
 

Ingrosso frutta secca, scopriamo insieme pregi e caratteristiche delle arachidi

ingrosso frutta secca ortoserviceFritte, salate, “spizzicate” durante un aperitivo con gli amici o durante una serata invernale a casa mentre si guarda un film comodamente sdraiati sul divano.

Insomma, le arachidi, soprattutto nel nostro Paese, vengono consumate in situazioni di convivialità e socializzazione.

Leggi tutto...
 

Ingrosso ortofrutta, ecco una piccola guida sui microgreen

ingrosso frutta e verdura biologicaI microgreen, o micro ortaggi, sono delle verdure vegetali che vengono raccolte poco dopo lo sviluppo delle foglie e sono alla base dell’alimentazione di coloro che seguono uno stile di vita sano ed equilibrato.

Diversi dai germogli i micro ortaggi rappresentano di fanno una nuova categoria di prodotto nei negozi di frutta e verdura all’ingrosso e sempre più spesso vengono coltivati in casa dagli appassionati.

Leggi tutto...
 

#Riabituarsi dopo la quarantena: segui la regola dei 5 colori per rimanere in forma con i prodotti di Ortoservice!

ingrosso frutta e verdura prodotti

Questo periodo di reclusione è stato difficile per chiunque.

Palestre chiuse, impossibilità di svolgere attività fisica: in generale abbiamo trascorso una vita sedentaria e, come ci si poteva aspettare, abbiamo messo su qualche chilo che con fatica stiamo cercando di mandare via.

Leggi tutto...
 

Conservare frutta e verdura comprata all’ingrosso Ortofrutta: 5 errori che tutti noi commettiamo

News - News

Conservare frutta e verdura comprata all’ingrosso Ortofrutta: 5 errori che tutti noi commettiamo

ingrosso frutta e verdura cattolica

A chi non è mai capitato di aprire il frigo ed essere colpito da un odore poco gradevole? 

Con l’arrivo dei primi caldi la situazione non migliora: il frigorifero e la dispensa diventano gli ambienti più esposti alla formazione di germi, batteri e muffe varie.

Ispirati dall’argomento affrontato nel corso della precedente news, dove abbiamo visto da vicino i metodi migliori per conservare la frutta e la verdura acquistata all’ingrosso, oggi abbiamo pensato di vedere da vicino i 5 errori che vengono commessi più spesso nella conservazione dei prodotti ortofrutticoli.

 

ERRORE NUMERO 1: NON CONOSCERE IL PROPRIO FRIGORIFERO

Sembra banale ma non lo è: non conoscere come elabora la temperatura il proprio frigorifero è il primo errore che molti commettono. 

All’interno del frigorifero la temperatura MEDIA è di 4° ma non tutte le zone sono uguali, dunque ci saranno variazioni di temperatura tra un ripiano e l’altro che possono compromettere la conservazione di tutti i prodotti.

Conoscere le temperature dei vari ripiani  del proprio frigorifero permette di conservare nel migliore dei modi la frutta e la verdura.

Disporre la frutta e la verdura che hai acquistato all’ingrosso nei ripiani e nei box dove la temperatura non è eccessivamente fredda ti aiuterà a conservarla al meglio, evitando che ghiacci.

Quando hai esaurito questo spazio puoi utilizzare i ripiani più alti: anche qui i tuoi prodotti sono “al sicuro”.

 

ERRORE NUMERO 2: ATTENZIONE ALLA PRESENZA DI ETILENE 

13537330

 Partiamo dal principio: CHE COS’È L’ETILENE?

L’etilene è un ormone gassoso vegetale che viene prodotto dalle piante ed è responsabile della maturazione dei vegetali. 

Tutti i vegetali producono questo ormone ma ogni varietà ne produce una quantità differente. 

Sulla  base della quantità di etilene prodotto possiamo distinguere tipi di vegetali: 

1. I vegetali climaterici, come ad esempio mele e banane che producono parecchio etilene;

2. I vegetali non climaterici, come fragole, agrumi e i frutti di bosco che traggono vantaggio dai vegetali che ne contengono in maggior quantità per maturare più velocemente.

Attenzione: se avete in casa frutta matura e la temperatura esterna è alta, mettere insieme alla frutta matura vegetali che contengono tanto etilene non è una buona idea; al contrario potete utilizzare i frutti che producono più etilene quando avete frutta acerba che fatica a raggiungere la maturazione.

Per maggiore chiarezza ecco un piccolo elenco di vegetali climaterici e non: 

• Climaterici   ⃰ : fico, avocado, mela, prugna, albicocca, caco, banana, mango, kiwi, papaya, nettarina, pomodoro, pesca, spinaci, pera, cocomero, melone, broccoli, asparagi, cavolfiore.

⃰ essendo vegetali climaterici a maturazione veloce è consigliato tenerli in frigo dove la bassa temperatura rallenta il metabolismo e, di conseguenza, la loro maturazione. 

• Non climaterici: melanzana, mirtilli, olive, ciliegie, lamponi, fragole, pompelmi, cetrioli, uva, limoni, more, arance, melograno, peperoni, ananas, lime, zucca, patate.

 

ERRORE NUMERO 3: I POMODORI IN FRIGORIFERO

Questa è un errore che viene commesso da TUTTI: la temperatura bassa del frigo interrompe il processo di maturazione dei pomodori, compromettendo il sapore, che non è più buono e fresco ma al contrario acquoso e praticamente insapore.

Nonostante il caldo i pomodori vanno mantenuti fuori dal frigo e grosso modo riescono a rimanere in buono stato per quasi una settimana!

 

ERRORE NUMERO 4: LE PATATE IN FRIGORIFERO

Perché non bisogna MAI mettere le patate in frigo? 

Con le basse temperature l’amido che è contenuto nelle patate si trasforma in zucchero accelerando il processo di germogliazione e agevolando la formazione di una sostanza tossica: la solanina. 

Il frigorifero dona alle patate un sapore forte e per niente gradevole aumentando il rischio di un’eccessiva produzione della sostanza ACRILAMIDE anch’essa una nociva.

Dunque, meglio conservare le patate in un luogo fresco, asciutto e buio!

 

ERRORE NUMERO 5: CONSERVARE AGLIO, CIPOLLA ED ERBE AROMATICHE IN FRIGORIFERO 

Perché l’aglio e la cipolla non possono essere conservati in frigorifero? 

Per un discorso molto simile a quello che abbiamo fatto per le patate: GERMOGLIANO. 

Dove vanno conservati questi due vegetali? 

È preferibile mantenerli in una retina in un luogo fresco e al buio.

Le erbe aromatiche se conservate in frigorifero appassiscono a causa dell’ossidazione, dunque è preferibile conservarle come fossero dei fiori: in un bicchiere d’acqua.

 

REGOLA FONDAMENTALE: ACQUISTA SOLO PRODOTTI ALL’INGROSSO DI ORTOFRUTTA

Se saper conservare i prodotti è importante c’è una regola che deve essere SEMPRE rispettata: ACQUISTARE PRODOTTI STAGIONALI IN UN INGROSSO DI FRUTTA E VERDURA. 

Acquistare frutta e verdura all’ingrosso è sinonimo di qualità, attenzione verso il cliente e rispetto dell’ambiente.

Noi di Ortoservice abbiamo un vasto assortimento di prodotti scelti accuratamente per ottenere il massimo della qualità. 

 

INIZIA SUBITO LA TUA SPESA DALL’INGROSSO DI FRUTTA E VERDURA DI ORTOSERVICE!

 

ACQUISTA FRUTTA E VERDURA ONLINE!

A chi non è mai capitato di aprire il frigo ed essere colpito da un odore poco gradevole?

Con l’arrivo dei primi caldi la situazione non migliora: il frigorifero e la dispensa diventano gli ambienti infatti gli ambienti più esposti alla formazione di germi, batteri e muffe varie